Massimo Pisati La Cucina - Via Ghisleri 1- Milano
                 E-Mail: massimopisatilacucina@gmail.com

                            Tel. +39 3533722936

LA NOSTRA IDEA

L'esperienza, il sogno e la realtà

La nostra idea di accoglienza e ristorazione nasce alcuni anni fa ed è diventata realtà nel Novembre del 2018.
Massimo Pisati è uno chef "pluripremiato" con alle spalle un’attività prestigiosa negli Stati Uniti, in Europa, in Turchia e in Giappone.
I suoi esordi ci riportano all’inizio degli anni Ottanta nei rinomati – e famosi in tutto il mondo - ristoranti Bice e Savini. Massimo nel 2018 decide di tornare a casa, nella sua Milano dove è nato e si è formato,rispondendo all’appello del fratello, Valter, affermato interior designer con show room nel cuore della metropoli milanese, e del comune amico Marcello Marchese, consulente di direzione aziendale nella vita professionale, e con una grande passione per il vino e la buona cucina.
Passioni che i tre condividono. Tanto da pensare e mettere in pratica il progetto che a lungo hanno sognato. E così nell’estate 2018 fondano la società “Amici in cucina” e decidono di aprire il ristorante negli spazi attigui allo store di Valter, ristrutturando una suggestiva serra a due passi dalla Darsena, dai Navigli milanesi e dal fashion district di via Tortona.

Il luogo e la ristorazione

Il ristorante – poco più di 30 coperti con altri 15 nel dehors – si distingue per un ambiente informale ma finemente arredato dal gusto e dalla ricercatezza di Valter Pisati. Suggestivo il colpo d’occhio sulle ampie vetrate della serra, che caratterizzano la sala principale esposta sulla via Ghisleri. Nella seconda sala risaltano le carte da parati ricercate ed un atmosfera più intima.
Gli ospiti possono vedere Massimo Pisati all’opera grazie alla grande apertura che si affaccia sulla cucina a vista.
Materie prime di qualità, la cura maniacale delle preparazioni, la tradizione accompagnata da spunti di creatività contraddistinguono lo stile di Massimo Pisati.
L’esperienza internazionale dello Chef e dello Staff garantiscono un’adeguata accoglienza anche per la clientela internazionale.

I vini secondo il sommelier Marcello Marchese

La scelta dei vini è di Marcello, sommelier AIS, che punta su vitigni autoctoni, piccoli produttori e vini naturali e biologici lasciando comunque uno spazio adeguato e di rilievo per i grandi vini della tradizione. Una lista contenuta, ma di qualità, in continua evoluzione che consente anche una buona scelta di vini al bicchiere con cui
accompagnare le numerose e diverse portate proposte ogni sera da Massimo Pisati.